No alla violenza, solidarietà al Partito Democratico di Modena

Abbiamo appreso questa mattina dell’attentato avvenuto davanti alla sede del circolo PD della Madonnina, dove sono state fatte esplodere delle bombole ed è stato rinvenuto un cartello con scritte intimidatorie nei confronti dello stesso PD e con un inquietante riferimento a Giuseppe Civati, segretario nazionale di Possibile.

Condanniamo fermamente questo atto intimidatorio e esprimiamo la nostra solidarietà nei confronti del Partito Democratico di Modena, vittima di questo gesto. Crediamo che il confronto politico debba svolgersi in modo pacifico e che il dibattito tra chi la pensa diversamente debba svolgersi in maniera trasparente e alla luce del sole. La violenza politica non è accettabile in uno Stato democratico.

Il comitato Modena Possibile